Un diritto non è ciò che ti viene dato da qualcuno; è ciò che nessuno può toglierti. (Giudice Tom C. Clark)

phone icon06 7932 1095
divider

Approfondimenti

separator

carcere1

Ministero della Giustizia condannato per detenzione carceraria inumana

/ 0 Comments /

Con un decreto (LEGGI QUI) del 4 luglio 2016 il giudice Salvati del Tribunale di Roma ha condannato il Ministero della Giustizia per detenzione carceraria in condizione inumana e degradante.

Al signor Giacomo Reina, ex detenuto nel nuovo complesso del carcere romano di Rebibbia, il Ministero dovrà pagare una somma superiore ai 13000 euro.

Tra i vari aspetti che hanno portato alla condanna, nell’ordinanza notificata all’avvocato Alessandro Gerardi, si legge quanto segue:

” – che la stanza in cui il ricorrente era stato detenuto nell’ultimo periodo si caratterizzava per non essere il bagno collocato in un vano separato ma, come pure emerge dalla planimetria allegata alla menzionata nota, collocato nel medesimo ambiente in cui il Reina alloggiava, senza separazioni in muratura o con tramezzatura;“.

separator

Ancora nessun commento!

separator

Lascia un Commento


separator